Ago 222011
 

Nei modelli ARF è sempre più frequente l’utilizzo della colla cianoacrilica per gli incollaggi delle cerniere delle parti mobili oppure di qualche parte sulla struttura.

Sicuramente a molti di noi è capitato di esagerare con la cianoacrilica, magari perchè è troppo liquida. Alla fine gli aloni bianchi  rendono antiestico il nostro nuovo modello.

Una rapida soluzione è qualla di utilizzare il Nitrometano. In alternativa vanno bene anche quei nuovi solventi per unghie che vostra moglie avrà sicuramente in casa.
Basta inumidire un panno e strofinare sul segno lasciato dalla colla, in pochi secondi verrà perfettamente pulito. Consiglio poi di ripassare il tutto con alcol, per rimuovere eventuali residui o aloni che potrebbero formarsi.

Inoltre consiglio di provare il tutto su un angolo nascosto, al fine di essere sicuri dei prodotti che si useranno sul modello. Coperture diverse potrebbero portare a risultati diversi, non dite che non vi avevo avvertito!!!

Ago 042011
 

La colla bicomponente epossidica si è indurita, penso sia capitato a tutti. Magari perchè lasciata leggermente aperta oppure per averla conservata in un luogo non idoneo.

Che fare? Buttarla e prenderne di nuova?

Proviamo a metterla nel microonde, poco tempo per volta (diciamo 10 secondi), ad una potenza media (500-650 watt). Fatela andare e controllate, non esagerate. Fatela girare e verificate!!!
Mi raccomando non voglio che facciate casini, peggio ancora, non voglio che mi scateniate addosso l’ira di vostra moglie arrabiata perchè avete rovinato il microonde (sappiate che non mi prendo nessuna responsabilità)! :mrgreen:

Troverete di nuovo la vostra colla della densità giusta e pronta per essere riutilizzata!

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...