Mag 102016
 

AR636 6-Channel AS3X Sport

Molto tempo fa avevo parlato della Spektrum Full Range (AR635 6-Canali) con il sistema AS3X ma per questo o per quel motivo non l’ho mai provata.
Decido (Finalmente!) che è venuto il momento di una prova.
Premetto che stiamo parlando di una ricevente al top di gamma che ha praticamente tutto: telemetria, giroscopio su 3 assi e naturalmente una ricevente DSMX!

Acquisto la nuova AR636 6-Channel AS3X Sport che è l’evoluzione della precedente.
Consigliato dai gentilissimi commessi del negozio Jonathan di Mogliano Veneto (grazie Matteo!), acquisto il cavetto per la programmazione con il PC. In realtà esiste anche il cavetto per la programmazione per Android e iOS.
Sulla carta tutto sembra semplicissimo ma alla prova dei fatti serve un pò di ordine per non incappare in errori o dimenticanze: in fin dei conti stiamo montando una ricevente con telemetria e 3 giroscopi in grado anche di bloccare “HEAD”. La ricevente AR636 6-Channel AS3X Sport è un vero concentrato di tecnologia che fino a qualche anno fa era davvero inimmaginabile!

Per questa prova andrò ad usare come cavia un acrobatico: il vecchio Angel Evo 50E Sebart che prende la polvere da diversi anni.

Cerco di essere sintetico ma partiamo con ordine, prima di tutto serve (vi lascio tutti i collegamenti):

Prima di proseguire create sulla vostra un nuovo programma pulito, decidete che canale “sacrificare” per la funzione AS3X.
Ho scelto il carrello visto che il modello è un acrobatico e quindi il 5 canale.
Mettete questo canale sotto un leva da 3 posizioni in modo da creare 3 condizioni di volo. Se ve lo state chiedendo, tutte le normali programmazioni e regolazioni che si fanno sul programma memorizzato sulla radio questa volta si faranno sulla Ricevente (!).
Infine ricordate di configurare nella radio che la telemetria AS3X è sul canale 5 Gear (o quello che avete assegnato), in questo modo avrete la telemetria per quanto riguarda la tensione di alimentazione che riceve la AR636 6-Channel AS3X Sport e vedrete le vostre programmazioni della corrispondente modalità di volo.

Continuiamo con il collegamento vero e proprio:

  • bindate la ricevente,
  • installate il programma sul PC, consiglio il Programmer-installer,
  • attaccate il cavo USB al PC (vi darà usb collegata),
  • attaccate la spinetta sulla porta bind/prog della ricevente,
  • alimentate quindi la ricevente tramite una batteria (staccate il motore per evitare partenze accidentali),
  • vi dovrebbe dire che la rx è collegata e dovreste vedere anche il numero di serie.

Piccola puntualizzazione esistono due programmi per PC Windows: Spektrum_Programmer-installer e Spektrum_Updater-installer.
Il primo è il programma completissimo che consiglio di utilizzare mentre il secondo permette solo l’aggionamento del firmware della ricevente e l’installazione sulla ricevente di un programma già precedentemente realizzato.

Prima cosa da fare è aggiornare il Firmware della ricevente. Fate come per il firmware della vostra Radio Spektrum: registrate il prodotto e quindi vedete se ci sono firmware da scaricare.
Potete usare i programmi per caricare il Firmware, occhio che se cambiate programma non avrete il collegamento con la ricevente e dovete ripetere i passaggi quì sopra dal terzo punto: “attaccate il cavo USB al PC (vi darà usb collegata)”.

Le condizioni di volo che consiglio di creare sulla ricevente (mi sono state consigliate da chrigui un utente del Forum BaroneRosso.it):

  • modalità di volo 1: AS3X disattivato
  • modalità di volo 2: AS3X solo gyro e senza head gain
  • modalità di volo 3: AS3X gyro + head gain (quello che sugli heli sarebbe come AWCS)

A questo punto è arrivato il momento di fare le programmazioni vere e proprie.

Quì ragazzi viene il difficile, consiglio di andare per gradi e prove.
Dovete programmare tutto quello che di solito andate a regolare sulla vostra radio nella ricevente:

  • movimento servi
  • dual rate
  • esponenziali
  • priorità
  • guadagno del sistema AS3X
  • mix dei canali
  • tanto altro…

Ecco alcune schermate, molto intuitive per capire le possibilità del sistema.

Spektrum AS3X - AR636 6-Channel AS3X Sport

Spektrum AS3X - AR636 6-Channel AS3X Sport

Spektrum AS3X - AR636 6-Channel AS3X Sport

Ricordate che ogni modello è unico e non è possibile indicare quanto muovere quel servo o quanto guadagno mettere.
Insisto di dirvi nell’andare per gradi e di provare il risultato a casa in tranquillità.
Poi solo quando sarete soddisfatti andate al campo a provare.
Per il modello utilizzato in questa prova Angel Sebart che già conoscevo e volava bene, sono stati necessari 5 ulteriori “collaudi/prove” per arrivare a volare in modo soddisfacente con la ricevente AS3X – AR636 6-Channel AS3X Sport.
Adesso sono molto felice del volo del modello e dell’estrema facilità di volo.
Grazie a questo sistema è stato possibile volare con vento abbastanza teso: senza il minimo problema e senza che il vento interferisse nel volo. L’impressione è quella di avere tra le mani un modello molto più grande. La stabilità è altissima e la facilità di esecuzione delle varie manovre è da rimanere meravigliati.

AR636 6-Channel AS3X Sport - Display DX18

Schermata dei guadagni visibile tramite telemetria della ricevente AR636 6-Channel AS3X Sport. Fate attenzione perchè questi valori sono i massimi possibili e quindi non utili per volare, solo di esempio!

AR636 6-Channel AS3X Sport - Display DX18

Telemetria del 5° collaudo!

In definitiva la AR636 6-Channel AS3X Sport con sistema AS3X è la più moderna e tecnologica ricevente in circolazione. Non vi dico che sarà semplicissimo configurarla ma se non demordete la soddisfazione è altissima, grazie davvero Spektrum.
Buon lavoro a chi vorrà provare!!!

Link al sito Ufficiale Spektrum AR636 6-Channel AS3X Sport

Angel Sebart con AS3X - AR636 6-Channel AS3X Sport

Foto in campo con Angel di questa prova con As3X

Set 022014
 

FPV Vapor RTF con occhiali
Anche se me lo avessero detto solo un paio di anni fa non ci avrei creduto: un modellino di aereo da far volare dentro casa con la visione in soggettiva (FPV)!!!
Davvero un grande progetto distribuito pronto al volo, ad un prezzo non certo popolare a causa del costo del sistema FPV.

Devo dire però che l’idea del FPV Vapor RTF con occhiali è notevole.

Caratteristiche principali:

  • Completamente pronto al volo.
  • Micro ultra sistem FPV Spektrum ™ VS1100
  • Auricolare Fat Shark Teleporter V4
  • Display LCD a colori QVGA 320 x 240
  • Sistema di antenna polarizzata circolare SpiroNET
  • Batteria 150mAh 1S 3.7V Li-Po e caricabatterie USB 1S Li-Po
  • Batteria dell’auricolare 2S 7.4V 760mAh Li-Po e caricabatterie AC
  • Ultra-leggero
  • Ricevitore Spektrum DSMX 3 canali / unità ESC / Servi
  • Radio 4-canali 2.4GHz DSMX
  • Nessuna licenza per il volo richiesta

Sito Ufficiale E-Flite FPV Vapor RTF

Nov 082013
 

UMX AS3Xtra BNF

Per fortuna c’è la E-Flite che continua a sfornare nuovi modelli!

Questo Extra sarà sicuramente divertente perchè all’elettronica AS3X, si somma la leggerezza, davvero esasperata quasi da F3P. Sarà sicuramente il dominatore delle palestra per questo inverno: già pronto, economico e delle giuste dimensioni.

Link al sito E-Flite – UMX AS3Xtra BNF Basic

PS: Non trovate che la costruzione sia la stessa del vecchio Extra??? In pratica secondo me, questo è l’aggiornamento con nuova elettronica e nuova livrea del vecchio modello… 😉

Extra 300 3D UMX

Set 082013
 

UMX Hyper Taxi BNF

Appena uscito lo volevo prendere per la sua forma insolita a “missile”. Ho dovuto desistere a causa dei modelli che come al solito sono in “lavorazione”. Appena ho avuto l’accasione però non mi sono fatto sfuggire UMX Hyper Taxi BNF!

La confezione è ben igegnerizzata e blocca il delicato modello nella scatola senza sforzo o lo protegge nel trasporto al campo. Oramai uno standard a cui E-Flite ci ha abituato.
Ho acquistato il modello in versione Basic, visto che possiedo il caricabatterie e una batteria adatta, la E-Flite 2S 200mAh 25C.
Il sistema ASX3 è ormai una sicurezza e c’è poco da discutere sul suo ottimo funzionamento.
Se volete avere altre informazioni andate a questo articolo:
UMX Beast 3D BNF Basic AS3X

Ma torniamo al UMX Hyper Taxi BNF.
Il motore è un brushless BL180 da 2500Kv. L’impianto propulsivo è abbastanza potente da farlo salire in verticale. Il sistema AS3X promette di mantenere il modello in assetto di salita verticale senza problemi.

UMX Hyper Taxi BNF

UMX Hyper Taxi BNF
Il suo imballo

UMX Hyper Taxi BNF

UMX Hyper Taxi BNF
Estratto dalla scatola

Stavolta copio il programma del UMX Hyper Taxi BNF per la mia DX18 direttamente sulla SD e carico il programma. Nulla di più facile, faccio e bind e come al solito regolo manualmente il neutro dei servi andando a lavorare con una pinza sulla “U” dei rinvii. Seguite il manuale della vostra radio e comunque date un’occhiata al manuale (meglio se lo leggete tutto) del UMX Hyper Taxi BNF. Non impostate il Fail safe, nel senso che per far funzionare il sistema è necessario avere il canale del gas a zero e ad esempio, nelle radio Futaba con modulo Spektrum va invertito il canale del gas. Ricordate che per i voli seguenti è necessario accendere il trasmettitore 5 secondi prima di collegare il pacco batterie al modello. Per attivare il sistema AS3X è necessario dare un’accelerata, meglio se il modello è su una superfice piana.

La prima condizione di volo sulle tre create dal programma della radio ha il massimo delle escursioni: è quella che userò per il collaudo.
Viene consigliato l’utilizzo di una batteria E-Flite 2S 180mAh 20C, purtroppo io sono riuscito a trovare una E-Flite 2S 200mAh 25C. Nonostante la mia batterie fosse più pesante per riuscire a bilanciare il mio UMX Hyper Taxi BNF ho dovuto mettere la batteria di traverso tutto avanti sullo scanso previsto nel modello. Davvero si bilancia con la 180 mAh 2S?

Finalmente vado a collaudare. Il sistema AS3X mi dà una certa sicurezza.
Il modello va portato in volo con un’accelerata decisa. Poi si va a livellare il modello. Praticamente senza tacche di trim volava dritto e tranquillo. Davvero strano veder volare questa specie di missile/proiettile. La velocità non è alta ma offre una dimensione nuova al volo. Davvero ottimo in volo per la sua stabilità. Si resta stupiti nel vederlo volare dritto anche in assetti strani. Per l’atterraggio lo si deve mettere in hoovering e poi lo si fa scendere, per questo è meglio non arrivare con batterie scarse in questa fase del volo.

Devo dire che UMX Hyper Taxi BNF è adatto a chi cerca qualcosa di nuovo e divertente. Sicuramente non è indicato a tutti i modellisti, specialmente a chi è all’inizio. Infatti bisogna avere almeno un infarinatura di volo 3D.
Se però cercate qualcosa di diverso ed avete un minimo di esperienza è il modello che fa per voi!

Link al sito E-Flite – UMX Hyper Taxi BNF

Gen 102013
 

SPMAR635

Disponibile da Spektrum la nuova ricevente AR635 a 6 canali AS3X Full-Range con sistema AS3X!

Finalmente fruibile per qualsiasi modello la tecnologia AS3X, cioè la stabilizzazione su tutti gli assi. Come avevo previsto, dopo il “test” sui modelli UMX, ecco godibile questa nuova tecnologia per tutti i modelli, per ora, fino a 6 canali con portata full-range!
Una nuova dimensione di precisione e stabilità per il modello acrobatico o per il 3D. La sicurezza di volare finalmente non disturbati da cause esterne o dal vento, meraviglioso… Avere un modello e sentirlo perfettamente e fargli fare esattamente ciò che si desidera.

La Spektrum segnala che non sarà necessaria nessuna interfaccia di programmazione. Tutte le regolazioni per il tipo e la quantità di stabilità del sistema AS3X sono fornite da indicatori LED sul ricevitore e la programmazione avviene tramite gli stick del trasmettitore. Inoltre sarà possibile disattivare AS3X.

Non resta che vederla in azione su un bel modellone!!! 😉

Link al sito Ufficiale Spektrum AR635 6-Channel

Mag 092012
 

Il BLADE Mqx e’ un Quadricottero della famiglia BLADE, ultrastabile, semplice da usare, disponibile in due versioni: le classiche RTF Mode 1 e Mode 2 ( con radio inclusa ) oppure la versione senza radio BNF.

Elegante quadricottero High-tech, capace di regalare un esperienza di volo RC differente da qualsiasi altro. In volo, il controllo risulta preciso e questo sistema offre al pilota un quadricottero sicuro e stabile. Il modello è perfetto per indoor, ma può essere utilizzato all’esterno in condizione di vento moderata.
In maniera semplice si riesce a configurare e far volare.

Caratteristiche Tecniche

  • Categoria modello: Quadricottero indoor/outdoor
  • Sistema di stabilizzazione a 3 assi AS3X
  • 4-in-1 DSM2 ™  receiver/ESCs/mixer/AS3X
  • Cellula leggerissima e molto robusta
  • Diametro rotore principale: 140 mm
  • Lunghezza: 292 mm
  • Altezza: 52 mm
  • Peso: 75 gr in ODV
  • Motore: 4 X 8,5 mm Brushed
  • Batteria inclusa: Lipo 3.7V 1S 500mAh
  • Numero canali: 4 ch

Sito Horizon Hobby Quadricottero BLADE mQX

Apr 302012
 

Micro Acrobatico dalle prestazioni Rivoluzionarie!

Finalmente!!!
Dopo alcuni mesi sono riuscito a mettere le mani sul questo incredibile modello.
Lo cercavo on-line ed era sempre esaurito, quando chiedevo sui forum come volasse, tutti ne parlavano bene, ma nessuno lo aveva davvero provato. Ma tutti quelli venduti a chi sono finiti?
Scherzi a parte, grazie ad Alessandro di RCModelMania sono riuscito ad averne uno.

Di questa serie di Micro Modelli ne ho già provato altri:  4-SITE, UMX BEAST e Extra 300 3D UMX.
Mi aspetto grandi cose, specie da questa nuova tecnologia denominata AS3X.

Ecco la scatola come vi arriva

La scatola si presenta bene, con il solito altissimo standard a cui E-Flite ci ha abituato. Addirittura sono stati aggiunti dei foglietti per proteggere il colore del modello dai polistiroli che lo bloccano alla scatola.
Essendo in versione Basic permette al cliente di utilizzare il suo caricabatterie e una sua batteria. Questo abbatte i costi del UMX Beast 3D BNF Basic AS3X, anche se chi non ha il carica batteria adatto o la batteria dovrà acquistarli a parte. Nella scatola è contenuto il manuale e un elica sostitutiva.
Viene consigliato l’utilizzo di una batteria E-Flite 2S 180mAh 20C, purtroppo io sono riuscito a trovare una E-Flite 2S 200mAh 25C.
Il motore è un brushless BL180 da 2500Kv. L’elica è una 5 x 2,75. L’impianto propulsivo è più potente del primo UMX Beast.
Inoltre il sistema AS3X consumerà un pò di mAh, visto che funziona sempre, per questo non vorrei utilizzare le 120 mAh del “vecchio” Beast.

Preparo un bel modello nuovo sulla radio, a dire il vero copio la programmazione del Beast grazie alla radio Spektrum DX7. Resetto i trim, cambio il nome e mi preparo al bind. Seguite il manuale della vostra radio e comunque date un’occhiata al manuale (meglio se lo leggete tutto) del UMX Beast AS3X. Non impostate il Fail safe, nel senso che per far funzionare il sistema è necessario avere il canale del gas a zero e ad esempio, nelle radio Futaba con modulo Spektrum va invertito il canale del gas.
Ricordate che per i voli seguenti è necessario accendere il trasmettitore 5 secondi prima di collegare il pacco batterie al modello.
Regolate lo zero dei servi con una pinza agendo sulla U del rinvio.
Personalmente ho portato la squadretta degli alettoni su 3D estremo, portando il rinvio dal 4 buco sulla squadretta al secondo buco (contando a partire dalla base della squadretta).
Imposto Esponenziali e Riduttori corsa per creare 2 condizioni di volo, una più tranquilla e una da 3D (in fondo all’articolo trovate come ho fatto la programmazione).
Il baricentro si trova a 19 mm dietro al bordo di entrata dell’ala inferiore, misurando dal punto in cui l’ala si collega alla fusoliera. In pratica la batteria mi scompare quasi all’interno della fusoliera.

Come si attiva il sistema AS3X? Semplicemente dopo aver acceso tutto come da procedura, andrete anche a provare il gas prima di partire… o no? Nella prima accelerata si attiverà il sistema AS3X. Ma cos’è? In pratica è un sistema di stabilizzazione del modello su tutti gli assi, per quello che l’ho visto funzionare sembra di avere 3 giroscopi montati sul modello… incredibile!!!
Sono rimasto di stucco a vederne il funzionamento, con quale velocità intervengono e compensano, per la mia esperienze sembrano anche troppo veloci. Mettendomi qualche dubbio sul funzionamento, in pratica se i giroscopi sono troppi veloci si rischia l’effetto pendolo. Ma bisogna fidarsi di una Azienda come E-Flite e metto da parte i dubbi per il collaudo.

Il vero problema in pianura sono i venti in questo periodo, che ci costringono più di qualche volta a stare a terra con qualsiasi tipo di modello. Tendono a farsi sentire per il periodo Marzo-Aprile-Maggio. Ma la voglia di collaudarlo è troppa, dopo aver provato il giroscopio solo sugli alettoni volevo provarlo su tutto il modello come in questo UMX Beast 3D BNF.
Per cui è da più di un paio di settimane che lo porto al campo senza poter rischiare di farlo volare.
Finalmente in una giornata dove le follate di vento lasciano il posto a una più controllabile brezza vado a fare le mie prove.
Questa volta faccio i compito davvero bene, porto in campo Angel 50 Sebart, il “vecchio” Beast e il nuovo UMX Beast 3D BNF.
Perchè? Ma per confronto!!!

Il precedente Beast vola bene non c’è dubbio, ma in una giornata con un po’ di follate di vento soffre, facendo dei “salti” che devo contrastare. Mi permette comunque di fare volo rovescio, coltello e un volo sport divertente. Hoovering non mi è mai riuscito in maniera dignitosa con questo modello.
Passo all’Angel 50 Sebart che fa tutto, anche qualcosa di 3D, soffre le raffiche di vento ma sulla brezza ci vola bene. La sicurezza tra i due modelli è nettamente diversa, certamente a favore del più grande.

Finalmente passo al mio nuovo piccolo Beast… Lancio, anzi lo lascio andare dalla mano controvento. Nessun trim, anzi no, qualche tacca a cabrare. Forse ho messo la batteria troppo avanti. Imposto la prima virata e la seconda, tutto bene. Lo riallineo alla pista e la percorro tutta, altra virata molto dolce, lasciando il modello molto inclinato e lui va via tranquillo come sui binari.
Ma il vento? Sarà calato… mi giro verso la bandiera del vento, il vento è presente e tiene la bandiera davvero in tensione. Eccezionale!!! E’ arrivato il momento di qualche manovra, per prima cosa porto le corse al massimo cambiando la condizione di volo. Provo il volo rovescio per saggiarne anche il baricentro e vedo che lo tiene con un filo di picchia (quasi perfetto). Il coltello non necessita di correzione come il Sebart, hoovering finalmente è possibile e addirittura facile.
Non ho parole… incredibile!!!!
Sembra di volare al simulatore, il modello è lì come lo avevi messo, dopo un roll veloce lo blocchi dritto e lì lo trovi, senza la necessità di altre correzioni. Ne il vento ne tutte le forze esterne influenzano il nostro volo, neppure l’inerzia del modello stesso.
Una rivoluzione, finalmente sono stati sdogananti i giroscopi per gli aeromodelli.
Che vi devo dire… bellissimo!!! Alla E-Flite dico invece, adesso che ci ha viziato così, vogliamo tutti i modelli con il sistema AS3X, anche quelli grandi!!!

Pesi batteria:

  • 2S 120 mAh 20C pesa 9 gr.
  • 2S 200 mAh 25C pesa 13 gr.

Altre foto nella galleria a fondo articolo

Confronto tra i 2 beast UMX

  • UMX Beast ———-> peso 52 gr.     Apertura Alare 372 mm                        Lungezza 400 mm
  • UMX Beast AS3X –> peso 58 gr.     Apertura Alare 372 mm                        Lungezza 400 mm

Programmazione radio

  • Alettoni —–>  Minime: Exp 50% – D/R 70%  –  Massime: Exp 70% – D/R 100%
  • Elevatore –>  Minime: Exp 35% – D/R 70%  –  Massime: Exp 45% – D/R 100%
  • Timone —–>  Minime: Exp 35% – D/R 70%  –  Massime: Exp 45% – D/R 100%

Link al sito E-Flite – UMX Beast 3D BNF Basic

Mar 102012
 

Non ci posso credere… Non sono ancora riuscito a mettere le mani sul nuovo Beast è già mi trovo altri 3 nuovi modelli di questa interessante serie!!

Pensate solo che secondo quello che ho letto in giro, potrete volare con questi modellini, quasi tutti sotto i 50 cm, come portaste un modellone di 2 metri… dovremmo avere la stessa stabilità grazie al nuovo sistema AS3X, in pratica un giroscopio a 3 assi!!!

Vi elenco tutti i modelli a oggi disponibili, tanto per fare chiarezza, ci aggiungo un link al sito E-Flite con le caratteristiche tecniche e vi specifico quali hanno il sistema AS3X.


Link al UMX Beast 3D BNF Basic
– AS3X System
Recensione disponibilie quì!


Link al UMX Gee Bee R2 BNF
– AS3X System

Link al UMX Hyper Taxi BNF
– AS3X System


Link al UMX Sbach 342 BNF
– NO AS3X System


Link al UMX Extra 300 3D BNF
– NO AS3X System
Recensione disponibilie quì!


Link al UMX MiG 15 DF BNF
– AS3X System


Link al UMX ASK-21 BNF
– AS3X System


Link al UMX Carbon Cub SS BNF
– AS3X System

Veramente complimenti ad E-Flite, ha messo in catalogo almeno un modello in grado di far felice qualsiasi persona…
…non ci sono scuse, c’è sicuramente un UMX che vi piacerà!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...