Mag 252011
 

Il famoso bombardiere Stealth

con l’ala a “Diamante”

F-117 Stealth Fighter “NightHawk” è uno dei bombardieri più particolari degli ultimi anni.
Molto particolare per la geometria dell’ala, nel modellismo può diventare una sfida interessante.
Scott di RCPowers.com ha realizzato un progetto del modello fatto in depron, semplice da costruire. Ad oggi il modello è arrivato alla versione denominata V2. Mentre io mi appresto a realizzare la vecchia versione, un po’ più piccola del V2.
Sul sito RCPowers.com potrete acquistare il progetto, vi viene dato in versione PDF. Il pacchetto è composto da 4 file, utili per la stampa e la realizzazione del vostro F-117. Sul sito troverete una notevole assistenza. Viene spiegato la realizzazione sia attraverso foto e spiegazioni che attraverso video.
In pratica non possiamo sbagliare!

La prima operazione da fare, dopo aver studiato i disegni e il progetto, è la stampa dei fogli. Ricordatevi di non usare ridimensionamenti pagina e controllare una volta stampato, che nella scala del modello 1 centimetro corrisponda ad 1 centimetro. Sembra banale, ma se non partite con il piede giusto vi trovate il modello più piccolo…
Riportate il disegno sul depron da 6 mm. Personalmente con lo il nastro unisco i foglio e il tutto lo attacco al depron. Cutter affilato e taglio i pezzi direttamente. Per i pezzi di cui ne sono necessari due, consiglio di bloccarli con dei spilli sovrapposti al fine di ottenerne due davvero uguali!

Montaggio dei pezzi

A questo punto avete tutti i pezzi tagliati sul tavolo, se siete perfezionisti con carta abrasiva, montata su un tampone li potete ripassare per togliere imperfezioni o sbavature. Oppure date un po’ di profilo all’ala.
Inserite la baionetta e costruite la “pancia” del F-117. Consiglio l’uso di ciano acrilica da Depron. Occhio che la ciano normale scioglie il Depron. Se volete con l’uso dell’attivatore potete velocizzare il lavoro.
Questo è il momento giusto per montare motore, regolatore, servi e ricevente.

Adesso procedete al montaggio della fusoliera.
Ho montato prima la struttura centrale, aiutandomi con gli spilli. Poi ho realizzato le due prese d’aria. Infine i timoni verticali, state attenti all’inclinazione di 73 gradi e alla loro distanza. Nel progetto c’è una piccola dima che vi può aiutare.

L’esperimento

Stanco dei modelli in Depron che dopo un po’ si degradano, ho scelto di fare un esperimento. Niente di così strano. Molti ragazzi rivestono il modello per renderlo più robusto e farlo durare di più. Quindi ho ricoperto con il materiale molto economico con cui si rivestono i libri, che nelle cartolibrerie viene venduto a metro. Il modello è ingrassato, ma neppure molto, 366 gr. senza batteria. Se riesco a bilanciarlo con le mie 1000 mAh 3 celle 25C da 90 gr. sarebbe perfetto. In pratica raggiungerei i 456 gr. di peso in ordine di volo, al limite, ma nel peso previsto dal progetto.
Purtroppo il centro di gravità è a 35,5 cm dalla punta. In pratica non riuscivo a bilanciarlo con la batteria prevista, ma nemmeno con la 1800 mAh, 3 celle, 35C da 155 gr.! L’unica che bilanciava il modello è la 2600 mAh, 3 celle, 35C da 22 gr.!
Che fare? Ho deciso di provare lo stesso… sperando nella buona sorte. Perché il motore non ha spinta sufficiente per i 588 gr. finali in ODV. Poi è davvero troppo pesante… anche se le prove fatte con F-22 TomHe mi fanno ben sperare.

Il collaudo

Ma come volevate che andava a finire?!?
Male! Provati tre lanci, l’unica cosa che ho ottenuto è rompere il muso…
Me la devo mettere via e riprovare, magari con modifiche per spostare la batteria in avanti, per riuscire a bilanciare il modello con una batteria 1000mAh, 3 celle, 25C da soli 90 gr..
Spero di darvi presto buone notizie… 😉

Specifiche tecniche:

  • Apertura alare: 540mm
  • Lunghezza: 810mm
  • Peso: 400-450 gr. (da progetto)

Configurazione:

  • R / C: trasmettitore 2.4GHz
  • Motore: DF300
  • ESC: 20A
  • Batteria: 11.1V, 1500mAh 25C (da progetto)
  • Servi: 2 da 9 gr.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  7 Responses to “F-117 RCPower”

  1. Solo io ho avuto problemi… 🙁

  2. grazie per la recensione, sempre utile, aggiungo la mia di esperienza negativa…
    ho fatto la versione rcpowers, cosi’ come da progetto con la stessa motorizzazione del f22, batteria da 1700 spinta il piu avanti possibile per bilanciare. Nel mio caso, occorre tenerlo molto spinto altrimenti viene giu’ di sasso. Inoltre occhio ai cambi di direzione, se non si spinge quasi a palla vien giu d’ala.L”ho trovato molto nervosetto, ma non ho avuto tempo per trimamrlo molto: risultato, smontato e rimontata l’elettronica sull f22!

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)