Mar 262012
 

Autore: Paolo “NonnoPaolo”

AMX - J-Power

Volendo provare l’ebbrezza del Jet, recentemente ho messo gli occhi sul AMX di J-Power, un pò perché attratto dalla livrea, un pò perché lo vendevano nel negoziato sotto casa e, dopo avere visto qualche filmato su Youtube, mi sono deciso.
Probabilmente non è il migliore dal punto di vista del rapporto velocità-dimensioni/prezzo, e non è nemmeno recentissimo, ma dal punto di vista estetico la colorazione blu metallizzato, grigio, giallo e le decorazioni mi hanno catturato.

AMX - J-Power

AMX - J-Power

Il montaggio del modello è un’operazione quasi banale: i pezzi da assemblare sono pochi.
L’elettronica è già installata e composta da:

  • Esc con Bec da 30 A
  • Ventola da 64 mm
  • Motore da 4300 kVA
  • 4 servi
  • Batteria Li-Po 3 celle da 1300 mAh

Il modello ha 4 servi: due per gli alettoni e due per profondità e non ha timone direzionale.
Consiglio di dedicare la giusta attenzione ai soliti particolari che spesso e volentieri sono trascurati dai produttori. Ho verificato quindi l’incollaggio dei servi. Puntualmente un paio di questi erano fissati male. Dovete sapere che chi monta questi modelli, incolla i servi direttamente sulla pittura del modello, con tutto ciò che ne può derivare! Ho provveduto quindi a staccarli, pulire la sede dalla pittura ed incollarli usando la colla a caldo.
Gli accoppiamenti di ali, deriva e piani di coda alla fusoliera sono risultati più o meno accettabili. Volendo essere preciso solo l’ala destra si accoppiava male alla fusoliera. Ho quindi deciso di sistemarla, prima ho rimosso la solita pittura e scartavetrato le superfici da incollare. quindi ho fissato il tutto con l’epossidica bicomponente da 5 minuti.
Altro accorgimento, imparato solo di recente, è stato quello di bucare le superfici da incollare con la punta di un cacciavite a stella, in modo che la colla in eccesso possa leggermente penetrare nel materiale realizzando una specie di cucitura tra le due parti. La cappottina si accoppia veramente male alla fusoliera, non fa lavorare a dovere le calamite, oltre ad urtare con lipo e ricevente. L’ho leggermente modificata aggiungendo delle altre calamite per evitare di perderla in volo (i primi voli li ho fatti con un elastico messo per sicurezza).
Nella confezione è inclusa anche una lipo a tre celle da 1300 mAh.
Fatte le solite preregolazioni meccaniche sui servi, collegata ricevente e lipo, il modello è risultato perfettamente bilanciato secondo il baricentro indicato dal produttore.

AMX - J-Power

AMX - J-Power

Il decollo con lancio a mano, nonostante fosse la prima “ventolina” che provavo, non ha presentato alcun problema. Allo stacco tende a buttare giù l’ala sinistra, forse anche per effetto della controcoppia. In volo il modello è risultato equilibrato e non ha necessitato che di una tacca di trim sull’elevatore e sugli alettoni.
Unica regolazione che ho fatto prima del secondo volo è stata quella di ridurre l’escursione delle appendici (avevo lasciato tutto al 100% anche se con un 50% di esponenziale).
L’impressione in volo è stata buona. Il modello è piccoletto, con 60 cm di a.a., ma in volo mi sembra che si comporti bene e la colorazione aiuta moltissimo per la visibilità. Non ho provato manovre particolari, ma l’unica cosa che mi ha lasciato un po’ deluso è stata la velocità in quanto mi aspettavo qualcosa di più “frizzante”. Con la dotazione di serie la velocità risulta abbastanza in “scala” e le manovre mi sembrano abbastanza realistiche, però un po’ più di brio non mi sarebbe dispiaciuto. Altra piccola delusione è stata quella dell’autonomia di volo, che per sicurezza con la lipo di serie da 1300 mAh non consente di andare oltre i 5 minuti. Proverò adesso con una lipo da 1800 (con 20 gr di zavorra in coda), dato che da prove fatte con quella da 2200 avrei dovuto zavorrarlo eccessivamente per equilibrarlo.

In conclusione, la mia prima esperienza con una ventola intubata è stata buona, il modello non è per niente male e la cosa peggiore è che mi ha fatto venire tanta curiosità per le ventole più grandi!!!

AMX - J-Power

Il video del collaudo:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)