Feb 262012
 

Autore: Paolo “NonnoPaolo”

FLYCN Tutt'ala

Vorrei realizzare un tutt’ala: economico, veloce, divertente e che mi consentisse di riciclare la componentistica usata per i depron. Nella mie ricerche mi sono imbattuto, tramite ebay, in questo modello disegnato e prodotto da FLYCN, alias Pasquale Addobato.
Mi ero cimentato, sfruttando il materiale che avevo in casa, ad assemblare una flying wing tutta in depron: i risultati non erano stati malvagi, ma preferivo avere qualcosa di collaudato.
Il tutt’ala di FLYCN mi ha colpito e l’ho acquistato. Vi devo dire che la lavorazione, tutta eseguita con il CNC, non ha nulla da invidiare a prodotti più blasonati e la resa in volo è veramente buona.
Per terminare il modello è richiesto quel minimo di esperienza nell’assemblaggio tipica di tutti gli schiumini. Forse, per chi è assolutamente alle prime armi, la parte più “difficoltosa” è quella dell’installazione delle cerniere degli elevoni.
Il sito dove trovare tutte le info del caso è www.flycn.it , dove è possibile scaricare anche il manuale con le istruzioni per il montaggio, corredato di fotografie esplicative.
Naturalmente sul sito troverete il setup consigliato, nel mio caso ho utilizzato quello che avevo in casa, la collaudatissima configurazione:

  • motore brushless da 2200 kv
  • Regolatore da 30 A
  • Batteria Lipo da 3s 2200 mah
  • 2 microservi da 9 gr.

FLYCN Tutt'ala

In conclusione il modello è tutto quello che cercavo: veloce, agile, resistente, facilissimo da assemblare.
Il Tutt’ala FLYCN è promosso a pieni voti!!!

Il video del collaudo:

Tutte le foto dell’articolo:
( dovrò perfezionare l’installazione dell’ESC, al
momento un pò provvisoria e pasticciata )

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  3 Responses to “FLYCN Tutt’ala”

  1. Belle foto, complimenti per il montaggio !
    Anchio ho acquistato lo stesso tuttala da Flycn. Ottima qualità.
    In questi giorni mi sto cimentando nel montaggio.
    Sto seguendo il manuale di FLYCN.
    Sono alle prime armi, ho montato con una a certa difficoltà le cerniere degli elevoni soprattutto nel dosare la quantità di colla prima di inserire la cerniera. Ce ne vuole veramente poca, altrimenti si blocca subito il perno.
    Adesso dovrei montare servi e tiranteria.
    Non mi è molto chiaro il punto dell’elevone dove devo mettere la squadretta.
    I miei dubbi sono :
    • devo far in modo che il tirante sia perpendicolare all’elevone ?
    • oppure a quanti cm mettere la squadretta misurando dal lato interno dell’elevone (lato motore) ?

    Grazie
    carlo

  2. Ciao Carlo,
    Tendenzialmente se metti i tiranti perpendicolari all’elevone (o per meglio dire all’asse delle cerniere) il cinematismo funziona al meglio, ma in questi modelli la cosa non è così rigida. Come vedi nelle mie foto io ho messo i tiranti paralleli alle pinne, per far si che le squadrette risultassero il più vicine al centro dell’elevone.
    Tutto qui.
    Purtroppo non posso darti le misure che mi hai chiesto perché il mio povero tuttala l’ho schiantato come uno stupido contro una torre di avvistamento di epoca normanna… La torre ha resistito, il tuttala no, ma ho recuperato tutta l’elettronica!
    Ciao
    Paolo

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)