Mar 202012
 

F-22 RCPowers V2

Finalmente! Dopo più di un anno mi sono deciso di realizzare F-22 RCPowers V2.
Forse qualcuno lo sà, ma per gli altri, confesso di essere ossessionato (purtroppo è la parola giusta) dagli F-22, penso di averli provati davvero tutti (si, però mi mancano le turbine).
Se cercate sul mio blog ne trovere davvero tanti… F-22 Powermax, F-22 TomHe, F-22 Kyosho, F-22 Shenzhen Lanxiang, F-22 Raptor JSB … mi fermo subito, altrimenti rischio di annoiarvi, ma ce ne sono altri!

Mi piaceva l’idea che non fosse il solito modellino sotto il metro, ma che alla fine risualtasse qualcosa di più grande.
Inoltre, come mi piace fare, introdurre qualche nuova sperimentazione.
L’idea è di mettere tutti i servi necessari per rendere mobili tutte le parti. Insomma deve avere tutto: quota, alettoni e timoni verticali.
Aggiungerò uno o due giroscopi e infine proverò questi Airfoils per il depron di facile costruzione.
Cos’è un Airfoils? Semplicemente un profilo aerodinamico o profilo alare: cioè la forma di un’ala.
Non è questa la sede per una lezione sui profili aerodinamici, ma sceglierò il KFm-2, che è previsto nella costruzione del F-22 e già tracciato (anche se non è già compreso nelle parti da tagliare). Eccolo in una rappresentazione che meglio vi farà capire come è fatto:

7-9 % di spessore – fino al 50% della corda alare.
Ottimo sostentamento, stallo medio, centro di gravita stabile.
Molto semplice da costruire, un’ottimo profilo alare per modelli in Depron piccoli e medi.

Ma partiamo dall’inizio.
Per prima cosa, non vi consiglio questo F-22 come primo modello da fare in Depron, meno che meno, come primo modello in assoluto.
Sul sito internet RCPowers (link a fondo pagina), è possibile acquistare il progetto del modello in questione, ma anche di altri modelli, tra cui alcuni giunti alla seconda versione denominata V2. Differiscono dalla prima versione per le dimensioni più generose del modello. Quindi sarà in grado di volare meglio e imbarcare più peso.

Il progetto è ottimo e dovrete procedete come al solito:

  • Stampa del progetto in A4, se potete stampare in A0, saltate il prossimo punto
  • Assemblaggio delle stampe in A4 per avere il progetto totale
  • Taglio del depron (potete riportare il progetto, tagliare le parti in carta come un cartamodello oppure incollare tutto il foglio ottenuto sul depron)
  • Assemblaggio delle parti
  • Installazione servi ed elettronica
  • Finitura (stuccatura, colorazione e rifiniture)

Stampo il progetto in A4, assemblo tutti i fogli e vado ad applicare la tavola ottenuta sul depron.
Quindi taglio con il taglierino tutte le parti. Tengo il cartamodello perchè da quello ricavo le dimensioni e quindi il taglio degli Airfoils.
Dopo aver stampato il progetto e tagliato il depron, passo all’assemblaggio. Uso colla cianoacrilica per depron, se non siete sicuri provatela su un pezzo di scarto.
Visto che preferite più le immagini che le parti discorsive, vi lascio alle immagini commentate:

F-22 RCPowers V2

Incollaggio Airfoils sul modello, nel mio caso ho sovrapposto una parte dell'Airfoils, all'incollaggio della fusoliera sottostante per avere un buona resistenza

F-22 RCPowers V2

Ho deciso di unire il piano di coda in un unico piano, quindi utilizzo una barretta di carbonio in più

F-22 RCPowers V2

Ecco il modello con le parti mobili "incernierate"

F-22 RCPowers V2

Assemblaggio terminato

F-22 RCPowers V2

Servi montati e stuccatina...

F-22 RCPowers V2

Dopo aver passato la cartavetrata

F-22 RCPowers V2

Modello colorato

F-22 RCPowers V2

F-22 RCPowers V2

F-22 RCPowers V2

Vano per accesso regolatore, ricevente e giroscopio

F-22 RCPowers V2

Particolare del servo elevatore

F-22 RCPowers V2

F-22 RCPowers V2 pesa 740 gr senza batterie, con un piombo da 50 gr in coda per bilanciare le batterie Thunder Power 2250 mAh 3 celle da 188 gr. In pratica raggiungiamo il peso in ODV di circa 930 gr!
Troppo peso per il motore che ho montato, se avessi usato batterie più leggere potrei allegerire il modello di 200 grammi, davvero tanti in questa classe di peso.
Ma non volevo acquistarne altre per il momento, quindi il collaudo andava fatto con queste!

Finalmente al campo di volo, soliti controlli prevolo con in più la necessità di verificare il regolare funzionamento del giroscopio. Tutto ok!
Lancio del modello tenendolo per l’ala e via… senza problemi!
Primo giro per la pista senza giroscopio, trimmatina del modello e subito dimostra grandi doti di volo e grande stabilità!
Inserisco il giroscopio ed eccolo, dritto come un treno e veramente piacevole da far volare. Ottime le doti acrobatiche e bello da vedere in volo.
L’unica nota dolente: la velocità massima, davvero scarsa, come avevo già intuito il motore è “piccolo” per il modello, servono più watt… l’unica soluzione sarà sostituirlo, in fin dei conti con 24A a 11V, sono circa 264W. Necessitiamo di almeno altri 100 watt, ci darebbero la potenza e la sicurezza necessaria.
Così facendo riuscirei a togliere peso inutile dal modello e a trasformarlo in peso utile.

In conclusione il modello è promosso a pieni voti, Airfoils e giroscopio compresi!!!

Link a RCPowers.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  3 Responses to “F-22 RCPowers V2”

  1. […] sono tornato al “garage” dove tengo vecchi modelli e chi ti vedo: F-22 RCPowers V2. Perché non concedergli qualche altro volo e togliere la polvere dal motore? Detto fatto! Modello […]

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)