Nov 072011
 

Autore: Roberto “flug2000”

Mini Viper Tomahawk Design

Avete visto questo “Viperino” della Tomahawk?
Pensate che si può elettrificare con ventolina da 30mm.
Nel mio hangar non poteva mancare, visto che è il fratello minore di quello per ventola da 70mm. Se vola come quello… sarà favoloso!

Mini Viper Tomahawk Design

Mini Viper Tomahawk Design

Il mini Viper è fatto molto bene, il materiale è simile all’elapor, si chiama piocell. Il modello pesa 44 gr. più 10 gr. di zavorra (una vite) che ha sotto la cappottina. Il cono dietro ha il diametro di una moneta da 1 Euro e le prese d’aria sono microscopiche. Davvero missione impossibile farlo a ventola. Per primo proverò a fare la versione ad elica.

Mini Viper Tomahawk Design

Il Viperino è terminato, ora non resta che trovare il tempo di provarlo. Passiamo a qualche spiegazione.
Ho impiegato circa 3 ore lavorando con calma. L’unica accortezza riguarda il comando dell’elevatore, bisogna provarlo varie volte per assicurarsi che lavori bene. Ho già pensato alle modifiche per il prossimo che faccio, ad esempio: metterò un’astina rigida di carbonio per il rinvio del profondità, mi dà più sicurezza (in questo ho utilizzato un tondino in acciaio da 1 mm).
Ho scavato la parte anteriore del muso e la cappottina, perchè non ho riceventi microscopiche, altrimenti non si chiudeva bene.
Ho utilizzato un servo da 9 gr. per l’elevatore e da 4 gr. per gli alettoni. Il servo da 4 gr. che avevo destinato per l’elevatore ha iniziato a fare le bizze e ho dovuto sostituirlo.
Batteria lipo da 450mAh 2s 25c (25 gr.) ed elica 4×4.
Sembrerebbe cabrato al CG che danno alla Hacker, per il mio modello ho settato il baricentro a 45 mm dal bordo d’entrata.
Peso senza lipo 91 gr.
Il motorino tira che è un piacere… spero solo che voli !!

Mini Viper Tomahawk Design

Mini Viper Tomahawk Design

Ho fatto una specie di sportellino dietro per l’ispezione. Ho posizionato il regolatore sull’apertura esistente dell’ala, così si raffredda bene.

Mini Viper Tomahawk Design

Mini Viper Tomahawk Design

Collaudato oggi……….assolutamente FANTASTICO !!!!!!!!!!!!!!
Vola veloce ed è piuttosto stabile. Ho usato una batteria lipo 2s 450 mAh da 29 gr., con in punta più 15 gr. per il bilanciamento ottimale. Le escursioni consigliate dalla Hacker vanno bene, ma ci aggiungerei un po’ di esponenziale.
Si riescono anche a fare i tonneaux. L’atterraggio è semplice: spegni il motore e veleggia che è un piacere. Ha solo una leggera tendenza a cabrare a tutto gas, per non complicarmi la vita ho creato un mix ad hoc motore-elevatore.
Modello veramente azzeccato!

Mini Viper Tomahawk Design

Foto "padre" e "figlio" 😉

Documento PDF Hacker con istruzioni per renderlo radiocomandato

Sito Tomahawk Design

Negozio On-Line con il modello disponibile

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  One Response to “Mini Viper Tomahawk Design”

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)