Apr 242012
 

Aerei da combattimento – La Gazzetta della Sport – Fabbri Editore – Italeri modellismo

In occasione del lancio della nuova collana di modellismo “Aerei da combattimento”, La Gazzetta dello Sport ha coinvolto alcuni appassionati del mondo modellismo e aerei militari (selezionati dalle community baronerosso.it e aereimilitari.org) facendogli provare un’esperienza di volo su un vero jet militare: l’Albatros L39.

L39 Gazzetta Aerei da combattimento

Tutti i video della giornata, con le interviste e i commenti dei protagonisti che, dopo un accurato briefing di volo, hanno vissuto il memorabile battesimo dell’aria presso l’aeroporto militare di Pilsen (in Repubblica Ceca), sono visibili sul canale YouTube dedicato alla collezione (http://www.youtube.com/aereidacombattimento).
In fondo all’articolo troverete altre foto sull’evento!

Il comunicato ufficiale:

La Gazzetta dello Sport fa volare gli appassionati

su un vero jet militare per il lancio della nuova collezione di modellini “Aerei da combattimento”

 

Link video “Experience Day”: http://youtu.be/QVr4dRYou94

Canale YouTube dedicato: http://www.youtube.com/user/aereidacombattimento

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/LaGazzettaDelloSport/app_398722446823846

Milano, 23 aprile 2012. In occasione dell’uscita in edicola dell’inedita opera di modellismo “Aerei da combattimento”, La Gazzetta dello Sport ha ideato e organizzato un evento speciale presso l’aeroporto militare di Pilsen in Repubblica Ceca, coinvolgendo alcuni appassionati del mondo modellismo e di aerei militari.

Sabato 14 aprile, sulla pista di quella che fu la grande base aerea dell’Armata Rossa in territorio cecoslovacco durante la Guerra Fredda, tre appassionati selezionati dalla community di modellismo baronerosso.it e dal forum di aereimilitari.org, insieme ad un giornalista della redazione del settimanale SportWeek, hanno provato l’esperienza di un volo acrobatico su un vero jet militare: l’Albatros L39. Caccia militare che ha fatto la storia dell’aviazione e che è stato anche utilizzato nel film “Tomorrow Never Dies” (“Il domani non muore mai”) della celebre saga di James Bond.

Tutti i video della giornata, con le interviste e i commenti dei protagonisti che, dopo un accurato briefing di volo, hanno vissuto il memorabile battesimo dell’aria raggiungendo una velocità massima di 900km/h e una velocità di salita di 13,5m/s al fianco di un ex-pilota dell’Aviazione militare ceca, sono visibili sul canale  Youtube dedicato (http://www.youtube.com/user/aereidacombattimento) e sulla pagina Facebook  del quotidiano rosa.

“Aerei da combattimento” è una grande opera di modellismo in 50 uscite che La Gazzetta dello Sport ha realizzato in collaborazione con Fabbri Editori e Italeri, azienda italiana leader mondiale nel settore del modellismo.

Una collezione delle più importanti aeronautiche militari mondiali che porterà nella case di tutti gli appassionati modellini introvabili di aerei ed elicotteri realizzati in die-cast e perfettamente riprodotti nei minimi dettagli in scala 1:100.

Il secondo numero, in tutte le edicole da sabato 21 aprile al prezzo di 9,99 €, è il Sukhoi Su-47 Berkut, il prototipo più innovativo e veloce dell’aeronautica russa.

L’evento in Repubblica Ceca è stato ideato e organizzato da La Gazzetta dello Sport insieme all’agenzia di pubblicità Now Available, che a supporto della comunicazione di “Aerei da combattimento” ha anche firmato lo spot TV, on air sulle reti Mediaset, Sky e digitale terreste, e la campagna stampa, con una multisoggetto che accompagnerà le prime 5 uscite dell’opera.

...gli eroi pronti per la missione!

Andrea Arcobelli di SportWeek

Il "nostro" Luca Masali del baronerosso.it (nostro perchè "incontrondalo" sul forum del Baronerosso è come lo conoscessi...)

Grazie a Alessandro Turchi della “Gazzetta” per avermi messo a disposizione il materiale per questo articolo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  One Response to “Gazzetta Experience Day – Aerei da combattimento”

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)