Feb 102013
 

Spesso in campo di volo si sentono vari pareri su come posizionare l’antenna delle nostre trasmittenti in 2.4Ghz. Provo a far chiarezza con le informazioni in mio possesso.

Intanto un antenna in 2.4 Ghz è un antenna (!), quindi ha un funzionamento del tutto simile a quello che si aveva in banda 35-40-72 MHz.
Tutte le antenne utilizzate non sono altro che un comune dipolo ad un quarto d’onda, con emissione omnidirezionali sul piano perpendicolare al proprio asse. Quindi l’antenna irradia il suo segnale in tutte le direzione verso l’esterno rispetto al suo asse. Ne consegue che l’area di direzione all’estremità dell’antenna ha un’emissione praticamente nulla.
Per farla ancora più semplice dobbiamo immaginarci di vedere una ciambella col buco, quello è il segnale emesso.
La figura quì sotto mostra il modello di emissione di un dipolo a ¼ d’onda e quindi della nostra antenna in 2.4 Ghz.

Diagramma d'emissione Dipolo 1-4 d'onda

L’asse Z rappresenta l’antenna in cui potete vedere l’emissione a zero.
Si deduce che il posizionamento “ottimale” dell’antenna su una Trasmittente in 2,4 GHZ sia a 90° VERSO LA TESTA del PILOTA (verso l’alto) oppure in POSIZIONE ORIZZONTALE (parallela al terreno). In tutte queste soluzioni è lecito pensare che l’irradiazione per il controllo del modello sia ottimizzata visto che il modello stesso è solitamente di fronte a noi.

Funzionamento antenna 2.4 Ghz e suo posizionamentoFunzionamento antenna 2.4 Ghz e suo posizionamento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

  2 Responses to “Funzionamento antenna 2.4 Ghz e suo posizionamento”

  1. Grazie della delucidazione;- perchè dovete parlare sempre in inglese, facendo ciò vi sentite più importanti? Purtroppo non siete soli!
    Cordialità – Mario

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)