Lug 012015
 

Si lo so, l’Esposizione Universale sull’alimentazione che si tiene a Milano quest’anno cosa centra con il modellismo?
Forse niente, comunque vi volevo dire la mia e postare qualche foto.
Seguite il link per avere informazioni e qualche impressione.

Expo Milano 2015 – Foto e consigli

Intanto parliamo di cosa ho visto che vi può interessare.
L’uso esteso dei multirotori da parte di tante Nazioni: da sorveglianza a ricerca passando da usi davvero particolari.
In alcune zone vengono usati per l’analisi di culture alla ricerca di parassiti e problemi senza dover passeggiare all’interno dei campi.
Quello che però mi ha colpito di più sono stati gli United Arab Emirates (UAE), con una buggy molto tecnologica che serve alla ricerca di persone disperse nel deserto e per il controllo del territorio. Questa buggy realmente utilizzata è un insieme di tecnologie davvero molto interessanti. Il pilota utilizza una tuta che monitorizza le sue funzioni vitali e la macchina lo controlla e avverte in caso di problemi. Il casco del pilota ha un HUD Display dove riceve le informazioni dall’auto riguardo a sè stesso e al mezzo.
Non finisce qui…
La buggy è dotata di un quadricottero con una mini zona di atterraggio. Avete presente la zona tonda con H (Helicopter), ne ha una sul retro del veicolo. Il pilota della buggy può lanciare il multirotore da lì e pilotarlo attraverso il casco in FPV (First Person View). La funzione davvero interessante è che può guidare e il quadricottero rimane “agganciato” al veicolo a 20 metri dal suolo, riconoscendo come “casa” la zona di atterraggio sul retro del veicolo. In questo modo il pilota può guidare e letteralmente vedere cosa c’è al di là di una duna del deserto senza attraversarla: geniale!!!

Expo 2015 - Buggy United Arab Emirates

Expo 2015 - Buggy United Arab Emirates

Expo 2015 - Quadricottero United Arab Emirates

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)